Tirocinio post-lauream

Tirocinio post-lauream

L’attività di tirocinio post-lauream si articola lungo un percorso teorico-pratico durante il quale si affrontano temi di psicologia clinica e psicopatologia sia da un punto di vista teorico che pratico (presentazione e discussione casi clinici). Sono pertanto promosse le competenze per la valutazione e progettazione di interventi clinici e sviluppo delle potenzialità di casi individuali, riguardanti la coppia, i minori e le famiglie. Le attività riguarderanno aspetti teorici e applicativi nell’ambito delle seguenti aree:

  • psicologia generale
  • psicologia clinica
  • psicologia dello sviluppo

L’offerta formativa si articolerà in una parte propedeutica, dove verranno affrontati temi generali legati a: il sé in psicologia metodologia del colloquio in psicologia clinica processo diagnostico e di intervento (approccio e intervento in I vs III persona; altri contesti di cura) psicologia dell’età evolutiva. Ed una parte più specifica pratico-clinica riguardante ad esempio: la clinica psichiatrica e psicopatologica (psicosi; disturbi dell’umore; disturbi d’ansia; disturbi funzionali; disturbi del comportamento alimentare; disturbi da dipendenze) la psicopatologia dell’età evolutiva (ADHD, disturbi dell’apprendimento). Durante il periodo di tirocinio, i partecipanti sono invitati a presiedere come uditori a seminari, convegni e altri eventi formativi teorico-pratici organizzati dal nostro Istituto. E’ possibile svolgere il tirocinio nel semestre marzo – settembre di ogni anno. Le domande, corredate di curriculum studiorum, devono essere inviate a didattica@ipra.it entro il 20 febbraio 2012. È richiesto un numero minimo di tirocinanti (n. 6) per l’attivazione del percorso per la sede di Roma e di Bari.